Stop alla capitozzatura!

Il capitozzo distrugge la dignità dell’albero,ma non solo, la capitozzatura rende un albero sano e rigoglioso, in un albero pericoloso e malato. Gli alberi vengono capitozzati per ignoranza,e perchè per capitozzare un albero non dobbiamo avere alcuna conoscenza di questi esseri viventi, ma basta possedere una motosega e tanta incoscienza.

PERCHE’ L’ALBERO NON VA CAPITOZZATO                                                pianta capitozzata

La capitozzatura consiste nel togliere dal 50-100% della chioma di un albero, e questo non è coretto per il bene dell’albero. Come sappiamo bene l’albero ha bisogno di foglie per fare la fotosintesi, e per potersi nutrire, quindi togliendo tutti i rami e di conseguenza le foglie, con la capitozzatura, andiamo a togliere tutte le fonti di nutrimento dell’albero.Va inoltre considerato che ogni ramo corrisponde all’apparato radicale,quindi tutto quello che viene eliminato dalla chioma di riflesso viene tolto all’apparato radicale, facendo indebolire l’ancoraggio che l’albero ha con il terreno, e togliendo questo ancoraggio è più facile che l’albero possa cadere. Facendo dei tagli non giustificati superiori a 10 cm di diametro, creiamo delle ferite che l’albero no riesce a compartimentare, e quindi favoriamo l’ingresso di microorganismi come funghi che attaccano il legno provocandone un decadimento, e indebolendo la struttura della pianta. Quindi se un albero è sano, alto e rigoglioso non è pericoloso ma va soltanto potato nella maniera più corretta. Fate potare i vostri alberi solo da personale qualificato.

albero ptatura correttaLa giusta potatura e quella che non si vede e i risultati negli anni sono quelli di seguito nella foto, che rappresenta un albero sano e rigoglioso dove ombreggiarsi e rilassarsi sotto la verde chioma.

Per maggiori informazioni e consigli siamo a vostra disposizione.

2 commenti
  1. Daniele
    Daniele says:

    Ciao sono Daniele e cercherò di essere molto semplice.La capitozzatura non è una potatura.! Le piante da dove si formano? Dall’apparato radicale che in fase di crescita aumenta di volume per sostenere il peso della chioma e dei rami, ma niente e a caso ovvero:
    l’albero si forma grazie ad un equilibrio di esigenze della pianta stessa. Stiamo parlando di piante ad alto fusto.La potatura corretta è quella che non si vede.Un esempio:
    Per sostenere una casa di cosa abbiamo bisogno?… Di fondamenta solide e stabili, perche se cosi non fosse la casa collasserebbe su se stessa.
    L’albero è un essere vivente naturale che nel suo percorso di crescita si evolve per sopravvivenza. Quando andiamo ad influensare la struttura dell’ albero sopratutto dell’apparato radicale compromettiamo tutta la struttura. Quindi togliendo rami influisci sull’apparato radicale.Se hai interesse nel capire il tutto contattami pure quando vuoi e risponderò alle tue domande.

Trackbacks & Pingbacks

  1. […] con le case non lasciasse alternative. Oggi mi sono imbattuto in un interessante articolo: Potatura Alberi – Stop alla capitozzatura In sostanza si dice che l'albero ne soffre, e questo mi torna, ma che ciò che si taglia sopra si […]

I commenti sono chiusi.